GIOCO DI SPECCHI
L’uno e il suo contrario

Il CSF Adams, promotore della kermesse romana che da anni raccoglie fotografi e artisti, molto o poco conosciuti, organizza quest’anno la sesta edizione di Cascina Farsetti Art- Fotografia e non solo nel mese di luglio, tre giorni di fotografia, workshop, seminari e tanto altro ancora.

Il CSF Adams, in occasione delle esposizioni che verranno presentate presso la Cascina Farsetti, lancia il concorso fotografico GIOCO DI SPECCHI-L’uno e il suo contrario.
Il tema su cui i fotografi si confronteranno è il gioco degli opposti, in cui proprio il mezzo fotografico trova il suo fine: luce e ombra danzano insieme per creare la foto. I partecipanti potranno scegliere tra tutti i contrasti presenti in natura, nella loro vita quotidiana, potranno, altresì, spingersi e “giocare” con la realtà e la percezione di tutte quelle diversità, diametralmente opposte, che rendono il mondo ordinato secondo un principio di armonia.
Nei lavori prodotti per il concorso, dovrà essere chiaro il concetto che due poli contrari sono uniti da un rapporto di interdipendenza, in quanto esistono solo l’uno in virtù dell’altro.

GIOCO DI SPECCHI-L’uno e il suo contrario si propone di far emergere e valorizzare quei lavori fotografici che rivelino un personale approccio allo specifico tema e una definita identità autoriale.

Le foto selezionate saranno esposte durante il grande evento Cascina Farsetti Art- Fotografia e non solo- GIOCO DI SPECCHI-L’uno e il suo contrario presso la Cascina Farsetti di Villa Pamphilj

L’intento è quello di incentivare non solo la passione fotografica, ma anche la ricerca intima e accurata che tale passione richiede.

Scarica il Regolamento
Scarica il Modulo d’Iscrizione (ALLEGATO A)


AGGIORNAMENTO

Siamo lieti di annunciare i tre finalisti del concorso fotografico “GIOCO DI SPECCHI – L’uno e il suo contrario”:
Gerardo Filocamo
Intini Alessandro
Sabrina Polimeni

Il vincitore e la classifica verranno resi noti durante l’inaugurazione dell’evento Cascina Farsetti Art 2014 a Villa Pamphilj (Roma) il 3 Luglio.
La Giuria composta da Luisa Briganti (giurato) Marika Rizzo (giurato) Tano D’Amico (Presidente di Giuria) porge i complimenti ai tre finalisti per la precisione, la creatività e la profonda sensibilità dimostrata nei progetti. Inoltre, data l’elevata qualità dei lavori di tutti i partecipanti, la Giuria ha deciso di dare una menzione speciale a Gaia Adducchio e Livia Mazzani.

CSFadams Staff


La Vincitrice del Concorso

Sabrina Polimeni

Sabrina PolimeniSabrina PolimeniSabrina Polimeni