Eliška Bartek

Vive e lavora a Berlino e Lucerna, Svizzera.
Le sue opere fanno parte di collezioni importanti. E’ stata presente in numerosi festival in tutto il mondo è un’artista attiva dal 1987.

Opere in collezioni:
Kantonalbank Zürich ; Bankgesellschaft Emmenbrücke ; Bankgesellschaft Luzern ; Kantonalbank Luzern Bundesministerium für Kultur, Kunst und Wissenschaft in Österreich ; Museumsverein Werfen Kanton Luzern ; Richemont Art Foundation ; Kantonalbank Zug ; Hotel InterContinental Berlin, Sammlung Müller Schweiz, Sammlung Raissa & Michail Gorbatschow, UBS Bank Schweiz, The State Russian Center for Photography, St. Petersburg, Russia.

Niesen - Eliška Bartek Mutter - Eliška BartekUntitled - Eliška Bartek


Massimiliano Bellocchi

Massimiliano Bellocchi è nato nel 1971 a Roma, dove vive e lavora. Laureato in Ingegneria Elettronica, è impiegato presso un azienda internazionale leader nel settore dei trasporti aerei e ferroviari.
Fin da giovanissimo rimane affascinato dalle arti figurative e dalle potenzialità espressive che solo le immagini possiedono.
Inevitabilmente il cinema e la fotografia occupano un posto di primo piano tra gli interessi personali. Per questa ragione decide di intraprendere in modo più sistematico lo studio della fotografia.
In particolare, nel 2010 prende contatti con il Centro Sperimentale di Fotografia CSFAdams, presso il quale frequenta diversi corsi, seminari e workshop.
“Cinema abbandonati” è la sua prima personale, con la quale intende omaggiare entrambe le sue passioni in un unico percorso creativo.”

Untitled - Massimiliano BellocchiUntitled - Massimiliano BellocchiUntitled - Massimiliano Bellocchi


Fabrizio Cicero

Fabrizio Cicero è nato a Barcellona P. G. (ME) nel 1982. Trasferitosi a Roma, amplia e approfondisce le sue conoscenze dedicandosi maggiormente alla ricerca di un suo sguardo, teso tra passato e presente. Utilizzando diverse tecniche, tra cui la fotografia, il disegno e la pittura, riesce a seguire ed esprimere la contemporaneità, legata, pur sempre al passato.
Ha al suo attivo diverse mostre personali e collettive.
Dal 2007 è assistente del Maestro Alberto Di Fabio.
Vive e lavora a Roma.

Untitled - Fabrizio CiceroUntitled - Fabrizio CiceroUntitled - Fabrizio Cicero


Marco Di Meo

Fotografo professionista, creatore di immagini, art director, designer di interni, docente di fotografia presso il Centro Sperimentale di Fotografia, Studio, D’arte Ceramica di Roma. Da sempre usa la propria macchina fotografica come un blocco di schizzi, Marco di Meo sperimenta la celluloide, tra le pieghe delle pellicole di argentico, spaziando dal grande al medio formato, padroneggiando le più sofisticate tecniche digitali, e post-producendo personalmente ogni proprio scatto, per ottenere quello che nella sua mente deve arrivare dall’occhio alla cornice.
Fotografia da cerimonia, still life, reportage, ritrattistica, foto per la pubblicità, foto di spettacolo, ha collaborato con DNA music e diverse riviste di settore, impressionando gli artisti con il suo occhio meccanico. Da una parte lo studio, dall’altra uno sguardo obliquo sulla realtà che lo circonda. Vedere. Pensare. Agire. Scattare. In tempi stretti o con la sospensione necessaria a una riflessione, con la filosofia della pazienza e dell’attesa, del saper fissare quel momento unico, e con la soddisfazione di riuscire a fermare un ricordo. Il lavoro del vero fotografo va oltre la semplice applicazione tecnica, deve nascere da un’idea preordinata, dallo studio e dalla passione delsaper osservare, per riuscire a creare immagini che sappiano narrare, nel tempo.

Untitled - Marco Di MeoUntitled - Marco Di MeoUntitled - Marco Di Meo


I Marbaf

I MarbaF nascono, nel 2011, dall’esperienza pittorica di Fabrizio Trotta e dalla passione fotografica di Mario D’Angelo. Frequentandosi assiduamente presso lo studio di Trotta cresce tra i due artisti la forte esigenza di far dialogare in modo non convenzionale le due arti quali la pittura e la fotografia in una fusione visiva, tale da rappresentare e cercare di dare un identità all’astratto. Un concetto del tutto “fantasiosamente” costruito per molti ma non per D’Angelo e Trotta, che razionalmente cercano di dare una connotazione estetica elegante e allo stesso tempo intuitiva del concetto da loro elaborato. Decidono quindi di presentare questo progetto in una mostra nel loro territorio raccogliendo inaspettatamente un discreto successo di pubblico e critica. Forti e incoraggiati dal buon esito dell’esposizione paolana, i due artisti hanno proseguito, conciliando il tutto con le loro attività parallele, con il percorso creativo ed espositivo rientrando in un buon numero di collettive sul territorio italiano e straniero, una Bi-personale di prestigio, nel palazzo della Cultura a Letojanni, insieme alla pittrice e docente all’accademia di belle Arti di Brera Luciana Manelli e una personale presso il Museo delle Arti e dei Mestieri a Cosenza. Il progetto ha colpito anche la sensibilità di alcune “penne” con pubblicazioni di articoli su vari quotidiani, magazine d’arte e con un intervista su Millionaire.
Lo scopo principale dei MarbaF, quindi, è rendere riconoscibile l’astratto perché presente quotidianamente sotto i nostri occhi con varie forme e cromie e stimolare l’attenzione di chiunque verso ciò che ci circonda, e verso quei particolari che sfuggono in una visone generale ma che possono regalare meraviglia e piacere se colti nella loro identità.

Differently Red - I MarbafHigh Altitude - I MarbafScattered Fragments - I Marbaf

Mostre Collettive:

“REBIRTHDAY”

Il CSF adams di Roma, dopo la sua partecipazione alla prima giornata universale della rinascita nel Parco di Villa Doria Pamphilj, continua il suo impegno, rinnovando l’installazione “Fotografa con noi nel segno della rinascita” creata lo scorso 14 aprile. continua…

Gli autori

Maria Luisa Angeletti
Simonetta Angeloni Dezi
Chiara Antoni
Valentina Biagini
Alessandro Biancolillo
Loredana Bardas
Laura Bove
Giuseppe Cafagna
Laura Carbone
Flavia Carloni
Cristina Cascioli
Chiara Ferrara
Daniela Ciaccio
Valeria Campitello
Emanuele Conte
Alessia Coppola
Gilda Costantino
Jacopo Cresci
Massimo Cresci
Angela Crovetto
D’aria Giulia
Michele De Murtas
Cecilia Di Paolo
Roberto Evangelista
Carolina Fabiano
Roberto Ferra
Andrea Fiacchini
Simona Frezzella
Marzia Gamba
Carmela Giudice
Maria Grazia Granati
Mario La Banca
Alessandra Lemma
Agata Katia Lo Coco
Mattia Madrini
Tatiana Maestrini
Natalia Mandelli
Nello Mandino
Ivan Marroni
Sara Mattioli
Anna Maria Mazzei
Sibilla Mercuri
Aura Monsalves
Andrea Natale
Predella Nicola
Mary Pannozzo
Andrea Papi
Carlo Petrocelli
Sabrina Polimeni
Vittoria Pomponi
Luca Prizia
Luciana Quattrucci
David Renka
Magdalena Romanczuk
Emanuele Ruiz
Valentina Scaringi
Simone Sedicina
Ulderico Sisinni
Michela Tiberi
Laura Travanti
Laura Ugolini
Guerra Veronica
Silvia Zanconato


“LA FOTOGRAFIA TRA MEMORIA E SCRITTURA”

Fotografie che riemergono da album di famiglia, da luoghi nascosti, inaccessibili. Fotografie sottratte alla nostra vita quotidiana. Le fotografie ci parlano. Possiedono memoria.
continua…

Gli autori

Antonio Amatruda
Antonini Andrea
Manuela Capodicasa
Cristiana Cascioli
Enrico Cattai
Alessia Coppola
Stefano Ferranti
Andrea Fiacchini
Claudia Gori
Teresa Leone
Nello Mandino
Ivan Marroni
Roberto Masi
Antonia Mosca
Alberto Pesce
Sabrina Polimeni
Luca Prizia
Luciana Quattrucci
Emanuele Ruiz
Caterina Taglienti
Paola Vinciguerra


“I’LL BE YOUR MIRROR”

E’ il risultato di un percorso sperimentale della durata di quattro mesi avvenuto all’interno degli spazi del Centro Adams. continua…

Gli autori

Anna D’Elia
Claudio Dinacci
Donatella Francati
Emanuele Peschi
Alessandro Silvi
Silvia Zanconato.


“C’ERA UNA VOLTA…”

C’era una volta … nell’udire queste parole affiorano lentamente dalla memoria voci, volti e suoni.
continua…

Gli autori

Maria Antognazzi
Michele Colturi
Vanessa D’Orazi
Paolo Gallì
Giuseppe Mascali
Livia Mazzani
Silvia Zanconato.